MiR200
Automatizzate le attività di trasporto e concentratevi sulle operazioni redditizie

Una nuova generazione di robot mobili autonomi sta cambiando il modo in cui le aziende movimentano i materiali nelle proprie strutture ed è proprio il MiR200 a guidare il cambiamento. Grazie alla straordinaria flessibilità e alla tecnologia intelligente, il MiR200 si può usare in qualsiasi situazione che richieda ai dipendenti di dedicare il loro tempo ad effettuare operazioni di movimentazione logistica quali movimentazione carrelli o consegna di materiali. Ora queste attività si possono automatizzare, così i dipendenti possono concentrarsi su mansioni a più alto valore aggiunto che si traducono in attività maggiormente redditizie per l’azienda stessa.

Alta flessibilità

Il MiR200 è estremamente flessibile ed è in grado di trasportare autonomamente carichi fino a 200Kg (440 lb). Permette di installare moduli superiori personalizzati quali: rulliere, nastri, sistemi di sollevamento, sistemi per l’aggancio automatico di carrelli o bracci robotizzati collaborativi. Il robot può essere inserito nella flotta MiRFleet, insieme ad altri modelli di robot MiR.

Manovre sicure e programmazione semplice

Il MiR200, grazie ai sensori presenti a bordo, evita in tutta sicurezza le persone e gli ostacoli. È possibile scaricare le planimetrie digitali dell’edificio direttamente sul robot oppure è possibile programmarlo con l’intuitiva interfaccia grafica web based che non richiede alcuna esperienza di programmazione per essere utilizzata. La missione del robot si può adattare facilmente utilizzando uno smartphone, un tablet, un computer o più in generale qualsiasi dispositivo connesso in rete. Grazie alle sue funzionalità, il MiR200 può controllare in modo automatico l’apertura e chiusura di porte ed inoltre è in grado di entrare e uscire in automatico da un ascensore controllandone il funzionamento.

Nessuna modifica strutturale

Grazie ai sensori integrati, oltre ad un sofisticato software, il MiR200 riconosce l’ambiente in cui si trova e sceglie il percorso più efficiente, evitando in tutta sicurezza ostacoli e persone. Tutto questo è possibile senza la necessità di apportare modifiche all’infrastruttura aziendale come ad esempio l’installazione di bande magnetiche o sensori cartarifrangenti che, oltre ad avere un costo elevato, costituiscono una rigidità enorme e rendono impossibili eventuali modifiche future. Il MiR200 può essere integrato in modo semplice nel sistema ERP aziendale. Il robot offre dunque un rapido recupero dell’investimento, stimato in circa un anno.