Come nasce una collaborazione proficua e duratura? Certamente dalla condivisione di intenti, di passioni e di valori. Sono queste le fondamenta che caratterizzano il sodalizio tra Simecon Automation, specializzata nella costruzione di macchine automatiche, e K.L.A.IN.robotics, distributore di robot per la Factory Automation e di componenti meccatronici. La partnership dura ormai da dieci anni.

Così come KLAINrobotics, anche Simecon Automation si contraddistingue per la passione per il proprio lavoro, da anni messa al servizio della progettazionesviluppo di soluzioni a misura di cliente. La società Simecon Automation, di Lecco, negli anni ha dedicato risorse umane e tecnologiche per la realizzazione di una struttura aziendale competitiva, in grado di realizzare e progettare macchinari all’avanguardia, distinguendosi nella costruzione di impianti per l’assemblaggio di prodotti nei settori del consumer, della plastica, dell’Automotive, dell’elettromeccanico, elettronico, elettrodomestico, abbigliamento, arredamento, imballaggio.

SPECIALISTI DELL’AUTOMAZIONE

Forte del proprio know-how nel campo delle macchine automatiche, Simecon Automation ha realizzato il sistema HFMS (High Flexible Manufacturing System), una macchina per assemblaggio altamente flessibile e performante, dotata della capacità di realizzare automaticamente prodotti differenti. Questa tipologia di macchine è ormai molto popolare e tutto ruota attorno al principio chiave della flessibilità e della capacità di rispondere in maniera immediata alle variazioni di prodotto e/o alle sequenze di processo. ‘‘Fin da subito è stato ben chiaro quali sarebbero stati i prodotti che avrebbero permesso la realizzazione di questa macchina’’, affermano Davide Todeschini, titolare di Simecon Automation e Simone Brambilla, Sales Representative di KLAINrobotics.

PARTICOLARI ESSENZIALI

Da una prima simulazione in 3D, eseguita dal reparto tecnico di KLAINrobotics, si è presto arrivati a definire quale soluzione fosse certamente la più adatta per il progetto di Simecon Automation. Cuore della macchina di assemblaggio HFMS sono il robot della gamma DENSO, serie VS6556, e il sistema di alimentazione flessibile della serie Eyefeeder 1000, entrambi forniti da KLAINrobotics. Il robot della DENSO VS6556, con sbraccio da 653mm e payload di 7 kg, e il sistema di alimentazione flessibile Eyefeeder 1000, il più grande tra i modelli proposti dal brand olandese Roba Engineering, sono coordinati da un sistema di visione guida robot, con programmazione del cambio di modello molto rapido e semplice, per adattarsi al meglio a ogni tipo di produzione. La macchina di assemblaggio HFMS conta una serie di stazioni di lavoro, alimentate da una innovativa linea a pallet ad assi lineari, che consente il passaggio dei pezzi tra le varie stazioni in tempi molto brevi, grazie all’elevata velocità con cui si muove e permette di effettuare multiposizioni sotto la stessa stazione e/o tra i vari modelli da processare.

FLESSIBILITÀ IN PRIMO PIANO

Oltre alla stazione di carico robotizzata e alla linea pallet, anche le singole stazioni di lavoro sono state concepite per essere flessibili e diminuire drasticamente i tempi di cambio lavoro, ad esempio le stazioni di alimentazione e avvitatura dei grani. Quest’ultima ha la capacità di processare 10 modelli di grani di tipologia e dimensione diversa; nel dettaglio, un  vibratore effettua un pre-orientamento e un cassetto rotante CNC, con un potenziometro lineare integrato, riconosce l’orientamento stesso; successivamente, un avvitatore con controllo di coppia avvita il grano sul componente. La macchina prevede la manipolazione di piccoli pezzi metallici attraverso un’applicazione di Pick&Place. Il sistema di alimentazione flessibile Eyefeeder 1000, grazie ai sui movimenti di scuotimento e sussulto, predispone i pezzi nella posizione migliore, affinché il robot DENSO serie VS6556 possa facilmente prelevarli, guidato dal sistema di visione. Il robot DENSO deposita il componente, precedentemente prelevato, sul pallet, poi diretto alla stazione successiva.

 

PER PICCOLI COMPONENTI

La macchina HFMS di Simecon Automation è un sistema innovativo per l’assemblaggio di piccoli componenti: ogni modulo può svolgere un’operazione e gestire prodotti di diverse tipologie e dimensioni. Sulla stessa linea possono essere aggiunti moduli per eseguire le operazioni più svariate: saldature, manipolazioni, assemblaggi di ogni genere e così via, in base alle esigenze del cliente. Sfruttando la flessibilità del sistema di movimentazione e del sistema di carico robotizzato, al cliente viene offerta la possibilità di gestire più modelli di prodotto sulla stessa macchina, con lotti più piccoli, economizzando sui costi di magazzino e sui tempi di attrezzaggio della macchina stessa: si tratta di un sistema all’insegna dell’efficienza, con particolare attenzione anche ai costi e con l’obiettivo di aumentare la produttività, senza mai perdere di vista la qualità finale del prodotto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tecnè, Giugno 2020